Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa

Film 1999 | Animazione Film per tutti 94 min.

Regia di John Lasseter, Lee Unkrich. Un film Da vedere 1999 con Tom Hanks, Tim Allen, Joan Cusack, Kelsey Grammer, Don Rickles, Jim Varney. Cast completo Titolo originale: Toy Story 2. Genere Animazione - USA, 1999, durata 94 minuti. Uscita cinema venerdì 11 febbraio 2000 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 4,02 su 24 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Secondo episodio di Toy Story e quasi unanimemente ritenuto, per una volta, migliore del primo. Divertente, per ragazzi ma anche per adulti, h... Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes, Al Box Office Usa Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa ha incassato 246 milioni di dollari .

Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,02/5
MYMOVIES 3,38
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,21
CONSIGLIATO SÌ
Una riflessione giocosa che sconfina su temi alti.
Recensione di Gabriele Niola
Recensione di Gabriele Niola

Finito per errore tra gli oggetti di una svendita da cortile nell'intento di salvare un altro giocattolo, Woody viene rubato da un collezionista che lo riconosce per quello che è: un modello rarissimo degli anni '60, parte di un set western più grande. Proprio grazie a Woody infatti il set diventa completo e assume un valore astronomico per il museo dei giocattoli di Tokyo. Il resto della banda (capitanata per l'occasione da Buzz Lightyear) ha pochissimo tempo per salvare l'amico prima che venga spedito. Sempre che lui voglia essere salvato.
Poco più di un pretesto è quello che serve a John Lasseter (questa volta affiancato alla regia da Lee Unkrich e Ash Brannon) per tornare a raccontare le avventure che i giocattoli vivono all'insaputa degli umani. A soli 4 anni dal primo film e con solo un'altra produzione nel mezzo (A bug's life), Toy story 2 suona come la volontà di fare liberamente tutto quello che il primo film (con le sue ristrettezze e i suoi vincoli) non aveva consentito cioè non solo raccontare una storia ma proporre un punto di vista diverso.
Nulla è come sembra in questo secondo e più riuscito film sul mondo dei balocchi. I cattivi si rivelano buoni (con un colpo di teatro che parodia genialmente quello memorabile di L'Impero Colpisce Ancora) e i buoni si rivelano incattiviti dalla solitudine, un personaggio nuovo si aggiunge alla banda ma senza invadenza. Non c'è che dire alla Pixar sanno come si racconta una storia che avvinca i bambini e affascini i grandi!
Girando con un dinamismo e un senso dell'azione raro anche per il cinema live action Lasseter riesce a raccontare una storia, dei personaggi e i loro caratteri nello svolgersi degli eventi. L'introspezione non è mai isolata in momenti dedicati ma permea tutta l'azione senza che si fermi mai il racconto.
Mentre la trama si snoda come spesso accade nei film Pixar su due scenari paralleli, uno di prigionia (e quindi di evasione) ed uno di rincorsa (e quindi di ricerca), l'idea di fondo del film non è più la dialettica tra il vecchio e il nuovo quanto una ricerca della propria identità e per esteso di un senso al proprio vivere.
Woody entra in contatto con le sue origini (che è l'origine di tutti i giocattoli), cioè il merchandising e vede se stesso rappresentato (attraverso un mezzo tecnologico) dall'antenato dell'animazione cioè il teatro delle marionette. Buzz invece incontra migliaia di altri modelli simili a lui e la sua nemesi. Ma non solo. Toy story 2 a differenza del primo film permea propone un sentimentalismo inedito e riesce a compiere una riflessione sul senso stesso dell'essere un giocattolo pur sapendo che un giorno il proprio proprietario crescerà. Una riflessione giocosa che sconfina su temi più alti quali la vecchiaia, l'abbandono e gli obiettivi di una vita.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
Una riflessione giocosa che sconfina su temi alti.
Maria Francesca Genovese

I percorsi didattici

» L'inizio "galattico" del film, o il momento in cui il malvagio Zurg rivela a Buzz di essere suo padre, sono parodie di Star Wars VI: Il Ritorno Dello Jedi. In realtà la saga di George Lucas viene citata anche in altre scene: trasformati in un cine-detective e cerca di scoprire quali sono.
» Dal film apprendiamo che Woody, negli anni '50, è stato protagonista di uno spettacolo di marionette trasmesso in tv. Negli Stati Uniti, dal 1948 al 1971, sulla rete CBS è andato in onda il celebre Ed Sullivan Show, che ha davvero ospitato spettacoli di marionette di personaggi che sicuramente conosci bene, come i Muppets, Alvin & i Chipmunks o il nostro Topo Gigio. Se l'argomento ti incuriosisce, prova a saperne di più.
» Woody scopre che sono stati messi in commercio molti oggetti legati al suo personaggio: chitarre, borracce, yo-yo, fumetti, giochi in scatola, piatti e bicchieri… La strategia economica per cui si utilizza un prodotto noto (in questo caso un giocattolo di successo) per venderne un altro, si chiama "merchandising", ed è molto diffusa. Tra i tuoi acquisti (vestiti, scarpe, oggetti per la scuola o il tempo libero) non c'è almeno un prodotto di merchandising?
» Hai notato il carattere forte di Jessie? In realtà tutte le cowgirl del Vecchio West erano conosciute per l'abilità e il coraggio con cui gestivano mandrie e ranch. Sapevano domare cavalli selvaggi, partecipavano con successo ai Rodei. La Storia ha mitizzato i loro "colleghi" maschi, i cowboy, ma le cowgirls sono state un'importante realtà. Prova ad approfondire.
» Secondo Stinky Pete, il Cercatore d'Oro, per un giocattolo è molto meglio essere rinchiuso per sempre in un museo che avere un padroncino, che diventerà grande e quindi lo dimenticherà. Secondo Buzz invece: "vale la pena di vivere, anche se c'è un solo bambino che ti ama", anche perché ci saranno sempre nuovi piccoli padroncini a cui fare compagnia. Secondo te è meglio una vita "sotto vetro", isolata, al riparo da ogni emozione, o una vita che ha come scopo il donarsi agli altri?
» Tu rinunceresti a tutto ciò che è destinato a finire, solo per non soffrire al momento del distacco?
» Il vecchio Stinky Pete ha passato tutta la vita da solo, chiuso nella sua scatola di cartone. Secondo te questo ha contribuito a renderlo acido e pessimista?
» Riflettendo sul suo futuro, a un certo punto Woody esclama sorridendo: "Sarà bello finché durerà!". Non pensi che a volte, preoccupandoci troppo del futuro, rischiamo di non vivere bene il nostro presente?

Sei d'accordo con Maria Francesca Genovese?
Recensione di Tiziano Sossi

Secondo episodio di Toy Story e quasi unanimemente ritenuto, per una volta, migliore del primo. Divertente, per ragazzi ma anche per adulti, ha ormai fatto scuola a livello di sceneggiatura per cartoni animati. Il segreto è rendere i personaggi più umani possibili come faceva il miglior Walt Disney. Questa volta all'astronauta Buzz e al cowboy Woody si aggiungono un simpatico pinguino con l'asma e una schiera di Barbie ballerine. Il punto di partenza è il furto di Woody da parte di un collezionista di giocattoli. Tutti i suoi amici vanno alla sua ricerca.

Sei d'accordo con Tiziano Sossi?
TOY STORY 2 - WOODY E BUZZ ALLA RISCOSSA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €11,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 13 febbraio 2011
il mago 99

toy story la piu bella saga d animazione mai girata bello il secondo episodio da piu energia allo spettatore john lasseter il 2 zio walt disney gia direttore di alcuni corti animati come knick e knack pennuti spennati e il gioco di geri vincitore di un premio oscar per il miglior corto animato dopo tutti questi corti il primo lungometraggio e stato toy story che e stato amato dalla ritica e dal [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 luglio 2010
MARVELman

Toy Story è la più bella trilogia d'animazione a cavallo tra lo scorso e il nostro secolo, la PIXAR scalda il cuore e riempie gli occhi senza abbassare la qualità dei suoi film...sebbene la rivale Blue Sky ha regalato agli amanti di genre tre splendidi capitoli dell'Era Glaciale, Toy Story rimane la più alta rappresentazione di personaggi fittizi e allo stesso tempo [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 luglio 2010
Alex41

Toy Story è un Capolavoro dell'animazione Pixar, insieme anche a Gli Incredibili e Monsters & Co, ma è anche un film indimenticabile e storico. Tutti i personaggi del film, i giocattoli, sono stra simpatici (soprattutto Rex, il dinosauro dal cuore d'oro, e l'irascibile ma buono Mr. Potato). L'infanzia della Pixar, dove i giocattoli che ognuno di noi da piccolo ha usato [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 luglio 2010
MARVELman

Citazionista ma educativo come quasi tutti gli episodi 2 delle grandi saghe, il secondo capitolo dei giocattoli animati batte il primo alla grande e prosegue la grandezza promessa dall'immenso Toy Story che raggiunge il suo apice di sentimento e perfezione estetica nell'asilo di Sunnyside del terzo capitolo. Personaggi più adorabili che mai e divertenti gag reggono il [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 gennaio 2013
mystic

Toy Story 2-Woody & Buzz alla riscossa è un titolo che ha del retorico. Quante volte infatti abbiamo sentito secondi capitoli intitolarsi “la vendetta”, “il ritorno” e così via? In realtà, il secondo capolavoro di John Lasseter è un sequel potente. Solo alcune delle grandi saghe hanno offerto seguiti all'altezza del primo lavoro, ma mai come stavolta erano stati cambiati i contenuti a tal punto mantenendo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 aprile 2011
Dandy

Il secondo film della serie avanza notevolmente dal punto di vista tecnico,e alle premesse dell'originale aggiunge qualcosa di più "adulto".Da un lato inanella una sarabanda sfrenata di gag citazioniste("007","L'impero colpisce ancora" ,il numero con le Barbie).Dall'altro riflette in modo originale sulla solitudine,l'abbandono che finiscono per avvelenare [...] Vai alla recensione »

sabato 7 febbraio 2015
Great Steven

TOY STORY 2 – WOODY E BUZZ ALLA RISCOSSA (USA, 1999) diretto da JOHN LASSETER, LEE UNKRICH & ASH BRANNON Sono passati alcuni anni dal salvataggio di Woody e Buzz dalla casa del malvagio Sid, e i due giocattoli sono ormai diventati ottimi amici e capitani a pari merito dei balocchi di Andy. Un giorno, però, mentre il padroncino è al campeggio, Woody viene rapito dal proprietario [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
IASC085

 TOY STORY 2(1999) di John Lasseter                                                              &nb [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 agosto 2009
g_andrini

Le mie sensazioni nel guardare il film sono state piacevoli. Bello quasi quanto il primo, in attesa del terzo. Simpatiche le citazioni a Star Wars e Star Trek. Nella sigla finale si fa accenno a Toy Story 3, che, credo, fosse in programma prima del 2010. L'attesa però è quasi finita... ;).

venerdì 2 aprile 2010
tintii

ottimo film d'animazione, stuperlativo, ricco di fantasia e di dolci sentimenti. Bellissimo il punto di vista della vita dei giocattoli. Il secondo supera di 100 volte il primo (che anche quello è bellissimo e rappresenta molto la realtà).

lunedì 28 febbraio 2011
Lady Libro

Ennesima opera d'arte della Pixar! Questo film è bellissimo quasi quanto il primo, con una storia molto bella e nuovi personaggi ben riusciti a cominciare da Jessie, la simpatica e dinamica cowgirl!! La trilogia di Toy story è una delle migliori al mondo. Assolutamente da non perdere!!

domenica 13 febbraio 2011
il mago 99

bellissimo non come il 1 non ti stanchi a rivederlo e per me e adatto anche ai ragazzi di 18 anni fidatevi di me

martedì 6 settembre 2011
pruoffc

giovedì 30 giugno 2011
tiamaster

orrendo e noioso,veramente brutto.

Frasi
Secondo me, 15 con un litro se li sognano.
Una frase di Hamm il prcellino salvadanaio (voce nella versione originale) (John Ratzenberger)
dal film Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Un cavallo, un drago verde, un porcello rosa, una pastorella, un cane con una molla al posto del corpo, un bambino alieno gialloblu, due coniugi-patata, naturalmente il cow boy Woody (voce di Fabrizio Frizzi) e il suo amico, l'astronauta Buzz (voce di Massimo Dapporto): sono i vecchi giocattoli, un poco fuori moda e un poco comici, di stile tedesco, scandinavo o comunque nordico, a suscitare quella [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO
mercoledì 30 settembre 2009
Marlen Vazzoler

Qualche giorno fa era uscito uno spot televisivo per la doppia proiezione americana in 3D di Toy Story e Toy Story 2, creato appositamente dalla Pixar. Lo studio ha fatto uscire una nuova versione dello spot in stile retro, i cui titoli iniziali derivano [...]

NEWS
mercoledì 23 settembre 2009
Marlen Vazzoler

La Walt Disney/Pixar ha fatto uscire un divertentissimo spot televisivo per la doppia proiezione di Toy Story e Toy Story 2 in 3D. Il video non ricicla vecchio materiale e presenta una brevissima presentazione di una trentina di secondi dell'evento in [...]

NEWS
lunedì 7 settembre 2009
Gabriele Niola

La Pixar come una bottega rinascimentale Li ha paragonati ad una bottega rinascimentale "dove intorno ad una mente ispiratrice si riuniscono e crescono diversi talenti", li ha voluti premiare con un Leone d'oro alla carriera per la prima volta collettivo [...]

winner
miglior film
Golden Globes
2000
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
LeBron James | YTS Subtitles | Termini d'uso