Viaggio da paura

Film 2015 | Avventura +13 108 min.

Titolo originaleFrom A to B
Anno2015
GenereAvventura
ProduzioneEmirati Arabi Uniti, Giordania, Libano
Durata108 minuti
Regia diAli F. Mostafa
AttoriFahad Albutairi, Shadi Alfons, Fadi Rifaai, Madeline Zima, Wonho Chung Leem Lubany, Maha Abou Ouf, Yousra El Lozy, Abdulmohsen Alnemr, Ahd, Christina Ulsparre, Iman Al Shaybani.
Uscitagiovedì 12 maggio 2016
TagDa vedere 2015
DistribuzioneCineama
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,17 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ali F. Mostafa. Un film Da vedere 2015 con Fahad Albutairi, Shadi Alfons, Fadi Rifaai, Madeline Zima, Wonho Chung. Cast completo Titolo originale: From A to B. Genere Avventura - Emirati Arabi Uniti, Giordania, Libano, 2015, durata 108 minuti. Uscita cinema giovedì 12 maggio 2016 distribuito da Cineama. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,17 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Viaggio da paura tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Omar, Ramy e Jay decidono di intraprendere il viaggio da Abu Dhabi a Beirut, dove ha luogo la tomba del loro amico.

Consigliato sì!
3,17/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,33
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un'opera che mostra, con i toni della commedia, le sfaccettature di un mondo spesso nascosto dietro etichette di comodo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 maggio 2016
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 maggio 2016

Omar, Ramy e Jay, dopo anni di allontanamento a seguito della morte dell'amico comune Hadi, decidono di finalmente intraprendere il viaggio che avrebbero dovuto fare a suo tempo, da Abu Dhabi a Beirut, per visitare la tomba di Hadi ucciso nel corso di un bombardamento. Omar è un personal trainer quasi neo-papà, Jay è un playboy aspirante DJ, e Ramy un blogger attivista politico con 737 followers su Twitter. Anche se la vecchia amicizia torna ad unirli le loro origini culturali e di nascita sono diverse. I tre guideranno da Abu Dhabi a Beirut attraversando l'Arabia Saudita, la Giordania e la Siria. Sarà un viaggio ricco di sorprese.
Ci sono film che acquisiscono un particolare valore anche se non brillano per l'originalità del plot di base. È quanto accade con questa opera di Alì F. Mostafa che, come alcuni suoi protagonisti, si avvale di una molteplicità di influssi culturali (madre londinese, padre di Dubai). Perché lo spunto di partenza riporta alla memoria di uno spettatore italiano Marrakech Express di Gabriele Salvatores con i coetanei che non si vedono da tempo (anche se qui sono più giovani) e l'amico da raggiungere (là da liberare e qui da omaggiare da morto in occasione della ricorrenza della sua nascita).
Superato però l'effetto deja vu ci si accorge che l'originalità sta altrove. Si colloca cioè nel mostrare, con i toni della commedia ma non solo, quanto sia diversificato quel mondo che ad alcuni piace rinchiudere sotto etichette di comodo che quasi sempre sono funzionali al rifiuto di andare oltre nella comprensione. Omar, Ramy e Jay sono musulmani (anche se uno di loro con alcol al seguito) hanno madri, padri e mogli con cui fare i conti ma soprattutto sono dei giovani che provano gli stessi sentimenti dei loro coetanei ovunque essi vivano. In più debbono confrontarsi con problematiche più grandi di loro che all'amico comune hanno portato la morte.
Nelle loro tragicomiche avventure (una su tutte: il morso dello scorpione con le sue conseguenze) si mostrano con le loro debolezze ma anche con la determinazione di chi vuole raggiungere una meta precisa anche se, per farlo, dovrà superare non solo problemi privati ma trovarsi faccia a faccia con chi pretende, con addosso una divisa o con un'arma in mano, che ci si schieri comunque (non importa se per una squadra di calcio o per una fazione politica) senza possibilità di interlocuzioni che consentano di confrontarsi razionalmente.
Viaggio da paura è un film che andrebbe visto soprattutto da chi ritiene che 'loro' siano tutti potenziali terroristi, nessuno escluso. Questo tipo di spettatore potrebbe accorgersi, con il divertimento come bonus, che non è così, che i DJ, i blogger e i personal trainer possono anche chiamarsi, Jay, Ramy e Omar perché non di solo Occidente è fatto questo mondo e non necessariamente dall'aspirazione al martirio è animato chi è nato e cresciuto nel mondo islamico.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 13 maggio 2016
DIVADIFABIO

"Viaggio da paura" conferma la tendenza recente del mondo arabo di raccontare i propri conflitti e le proprie contaddizioni attraverso un cinema dai toni (apparentemente) meno impegnati. Ed è giusto rendere merito a quelle distribuzioni italiane che hanno avuto il coraggio di scommettere su queste opere. E così dopo "Amori, furti ed altri guai", "Appena apro gli occhi" e "The idol", arriva anche in [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 maggio 2016
Red Screen

 Ho partecipato alle anteprime aperte al pubblico di Viaggio da Paura a Roma. Da una parte ero incuriosito dal trailer ma ero anche un po’ scettico che fosse un film molto commedia con poca trama. Sono invece rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che le varie situazioni di commedia si intersecano in modo coerente con una storia personale dei personaggi interessante.

lunedì 9 maggio 2016
Morelli13

Viaggio da paura è una brillante commedia on the road. Si ride, ci si diverte, ma si riflette anche. E' un film coraggioso questo di Alì F. Mostafa. Tre amici, Omar, Ramy e Jay, decidono dopo anni di compiere il viaggio che li porterà sulla tomba del loro amico Hadi ucciso da un bombardamento. Il regista (scelta questa che gli è costata la censura in numerosi paesi del [...] Vai alla recensione »

martedì 10 maggio 2016
Mauro

Ho assistito alla prima aperta al pubblico di questo film e, sebbene le aspettative non fossero delle più alte, devo confessare che mi ha lasciato davvero senza parole. La storia APPARENTEMENTE sembra non avere nulla di particolarmente originale... ma lasciatevi conquistare dai primi minuti e ben presto vi ritroverete immersi in un'atmosfera da commedia divertente che, tuttavia, vi lascia [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Si ritrovano ad Abu Dhabi dopo cinque anni per quel viaggio rimandato. Vogliono arrivare al cimitero di Beirut il giorno del compleanno dell'amico Hadi, morto sotto le bombe. Così il siriano Omar, L'egiziano Rami e il saudita Jay, riempiti di bugie gli assillanti parenti, s'imbarcano sull'auto rossa. Una commedia gustosa, tra buffoneria e tristezza.

Paolo D'Agostini
La Repubblica

Viaggio da paura (in originale From A to B) è una curiosità. Realizzato da un regista degli Emirati Arabi Uniti rispecchia, nella storia on the road di tre amici appartenenti alla gioventù dorata di questo straricco angolo di mondo, biografia, origini, educazione tanto dell'autore che dei suoi interpreti. tre amici, cresciuti nel benessere permissivo di Abu Dhabi ma provenienti da famiglie saudite, [...] Vai alla recensione »

Giada Frisoni
Cinematographe.it

Il rimpianto delle parole non dette, delle amicizie perse negli anni, dei viaggi non fatti, delle occasioni mancate. Inizia così Viaggio da paura (From A to B), film di Ali F. Mostafa in uscita nelle sale il 12 maggio 2016 con Cineama. Omar, Ramy e Jay si rivedono dopo 5 anni: le loro vite hanno preso strade diverse dopo la morte del loro amico Hadi e decidono di fare quel viaggio che avrebbero dovuto [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
Orange Is The New Brown S01E04 720p HDTV x264-CBFM[eztv] mkv | L.A. Law | Godzilla 2000: Millennium Godzilla 2000: Millennium (1999) Abenteuer, Horror, Action, Science FictionYuji Shinoda ist Godzilla-Spezialist und hat seinen Job gekündigt, um sich Vorhersagen über zukünftige Angriffe des Monsters zu widmen. Die Wissenschaftsjournalistin Yuki Ichonose hält dies für eine gute Sache und unterstützt ihn dabei. An Arbeit mangelt es den beiden nicht, denn schon bald taucht Godzilla aus den Fluten des Meeres auf und zerstört die ganze Stadt Nemuro. Verzweifelt versuchen die Wissenschaftler einen Zusammenhang zwischen dem Auftauchen Godzillas und einem sonderbaren Kometen herzustellen, der kurz zuvor in einem See entdeckt wurde. Während Godzilla sich auf den Weg zum Kernkraftwerk macht entpuppt sich der Meteor als gigantisches Ufo. Es attackiert Godzilla mit einem Hyperblast, der in aufs offene Meer trägt. Durch die enorme Wucht wird auch das Ufo stark beschädigt und es scheint als hätten sich die beiden Gegner selbst zerstört. Aber dann tauchen sie plötzlich wieder auf und die Finale Schlacht beginnt...